CAPPOTTO IN CANAPA GEOSANA®: ISOLAMENTO TERMICO TRASPIRANTE ED EFFICACE

SCHEDA TECNICA – CAPPOTTO GEOSANA

Il Cappotto in Canapa GEOSANA® è il sistema di isolamento termico a cappotto (ETICS) in Canaton® D100 e rasante/collante in vera calce naturale NHL, soluzione che unisce l’ecosostenibilità ad alte prestazioni energetiche. Il Cappotto in Canapa GEOSANA® è la soluzione ideale per garantire sempre, in tutte le stagioni dell’anno, e in tutte le zone climatiche un naturale comfort termoigrometrico all’interno degli ambienti. Il sistema garantisce inoltre elevata traspirabilità, resistenza agli agenti atmosferici ed evita la formazione di muffa e condensa. Il Cappotto in Canapa GEOSANA® può essere applicato su diverse tipologie di supporto: murature in laterizio pieno e forato, murature in calcestruzzo ordinario e alleggerito ed anche pareti in legno.

CANAPA E CALCE PER UN ISOLAMENTO NATURALE, TRASPIRANTE ED ETERNO

Ottimo isolamento termico e acustico
Risparmio energetico anche in estate
Facilita la fuoriuscita dell’umidità
Resistente agli agenti atmosferici e agli urti
Realizzato con materiali naturali e sostenibili.
Posa semplice e veloce
Mantiene le proprie caratteristiche nel tempo
Ideale per interventi in bioedilizia

cappotto in canapa geosana

❶ Parete esistente
GEOSANA® ADESIVO RASANTE A CALCE – Adesivo per pareti in muratura e calcestruzzo
CANATON® D100 – Pannello isolante in fibra di canapa con tasselli di fissaggio
GEOSANA® ADESIVO RASANTE A CALCE – Rasatura armata con rete in fibra di vetro
GEOSANA® INTONACHINO PREGIATO A CALCE – Finitura colorata a spessore

PERCHE’ UN ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO DEVE RESPIRARE?

L’isolamento termico a cappotto è un investimento utile solo se viene realizzato con materiali di qualità
ed in grado di smaltire l’umidità in eccesso, altrimenti viene meno la sua efficienza energetica e durata nel tempo. I rasanti e le finiture sintetiche comunemente utilizzati non sono sufficientemente traspiranti e creano il
cosiddetto effetto “sacchetto di plastica” che trattiene l’umidità all’interno. In assenza di specifici impianti per il trattamento dell’aria ciò determina un aumento dell’umidità relativa interna e la conseguente formazione di muffe con notevoli disagi e frequenti interventi di manutenzione e costi imprevisti.
Il Cappotto in Canapa GEOSANA® è un sistema completo in cui ogni componente, dal collante alla finitura colorata, ed è stato studiato per garantire sempre la massima traspirabilità!

REALIZZAZIONI CON UN CAPPOTTO GEOSANA: EFFICACIA E TRASPIRABILITA’ IN OGNI CLIMA

cappotto in canapa bressanone

IN MONTAGNA

Il clima delle Alpi è caratterizzato dal freddo e da grandi sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte. Canaton®, con una capacità termica di 2300 J/KgK, non è soggetto alla rugiada ed è il migliore tra tutti gli isolanti presenti oggi sul mercato.

cappotto in canapa mantova

IN PIANURA PADANA

La Pianura Padana è caratterizzata invece da nebbia e grande umidità. Canaton® non ha paura dell’umidità,
anzi: la fibra di canapa non assorbe acqua per capillarità ed è l’ideale in climi umidi. Inoltre, le calci naturali con le quali Ton Gruppe® intonaca il cappotto non sono soggette a crescita di antiestetiche alghe che, con gli altri prodotti, crescono dopo pochi anni, rendendo la casa meno preziosa…

cappotto in canapa zevio

L’ESEMPIO DI ZEVIO(VR)

…la dimostrazione sta proprio in un cappotto realizzato ben 12 anni fa per il palazzo costruito dai famosi architetti e ingegneri Cagliari che è, ad oggi, come nuovo.
Un inverno nella grondaia si era rotta una giuntura e, nonostante per mesi l’acqua lo abbia bagnato, una volta asciutto il cappotto in Calce Geosana® è tornato come prima.

cappotto in canapa salerno

NEL MEDITERRANEO: SALERNO

Il clima mediterraneo è più secco ma può essere caratterizzato da estati torride. In questo caso la capacità
richiesta ad un isolante è un grande sfasamento termico. Canaton® con la sua massa di 100kg/m2, intonacata con un sufficente intonaco di Calce Geosana®, è imbattibile e superiore a qualsiasi altra soluzione.

VANTAGGI

1. FACILITA LA FUORIUSCITA DELL’UMIDITÀ

Il sistema è composto solo da materiali naturali e traspiranti; Il valore di resistenza al passaggio del vapore di CANATON® D100 è pari a μ= 3,9 mentre quello delle rasature e finiture in calce impiegate è μ ≤ 10. Minore è il valore μ del materiale e maggiore è la sua traspirabilità, cioè la sua permeabilità al vapore. Per fare un confronto, il polistirene espanso (EPS) ha un valore di resistenza maggiore, pari a μ= 50 e dunque risulta essere meno traspirante.

2. MANTIENE INALTERATE LE SUECARATTERISTICHE NEL TEMPO

Il sistema è caratterizzato da una notevole stabilità dimensionale, infatti, in presenza di acqua e umidità l’isolante CANATON® D100 non si deforma, non aumenta di volume né provoca il distaccamento del rasante. Inoltre sia l’isolante che la rasatura in calce naturale hanno la giusta elasticità per adattarsi alle piccole e inevitabili deformazioni dell’edificio nel corso del tempo evitando la formazione di crepe e cavillature. Inoltre, grazie alla maggior inerzia termica di CANATON® D100 rispetto agli isolanti leggeri, evita il brusco raffreddamento della superficie del cappotto dopo il tramonto del sole, eliminando anche la possibilità di formazione di rugiada che favorisce la crescita di antiestetiche alghe. I primi interventi realizzati con il Cappotto
GEOSANA® risalgono a più di 10 anni fa e risultano tutt’oggi ancora come nuovi.

3. PROTEGGE ANCHE NEI CONFRONTI DEL SURRISCALDAMENTO ESTIVO

Tutti i sistemi di isolamento a cappotto proteggono efficientemente dal freddo ma non tutti fanno altrettanto anche nei confronti del caldo. In condizioni estive è importante garantire anche una buona inerzia termica, soprattutto se si intendono isolare strutture relativamente “leggere” come quelle in legno.
Il sistema Cappotto GEOSANA® migliora l’isolamento ed anche l’inerzia termica delle pareti, grazie alle caratteristiche tecniche dell’isolante CANATON® D100: conducibilità termica di 0,039 W/m K, massa volumica di 100 kg/ m3 e calore specifico di ben 2300 J/kg K.

4. UN’UNICA E SEMPLICE SOLUZIONE

Il Cappotto GEOSANA® può essere utilizzato per rivestire le pareti con continuità, dal piede dell’edificio fino al tetto. Grazie alla resistenza all’acqua e all’assenza di risalita capillare nel materiale isolante non è infatti necessario ricorrere a zoccolature con materiali diversi per bloccare la risalita dell’umidità. Ciò permette una più semplice esecuzione del lavoro ed evita soprattutto la formazione di crepe, fessurazioni e variazioni di colore che possono crearsi all’interfaccia tra materiali isolanti diversi.

POSA IN OPERA

Il ciclo di posa di un cappotto in canapa è analogo a quello degli altri sistemi per l’isolamento termico a cappotto (ETICS) e, come per gli altri sistemi, risulta determinante anche il livello qualitativo durante le fasi di installazione. Si raccomanda pertanto il rispetto delle linee guida europee per la qualità contenute all’interno nel “Manuale per l’applicazione del Sistema a Cappotto” del consorzio CORTEXA®.

RICHIEDI UN PREVENTIVO/VUOI AIUTO?